SOLARI BIONIKE

SOLARI BIONIKE A 12,90 EURO.  Una promozione da non farsi sfuggire!

Crema solare perfetta! non unge e si assorbe facilmente. bello l’erogatore a spruzzo che resta pulito e non si tappa. la consiglio! 

Testata in due settimane di vacanza in barca a vela nel sole d’agosto.
Nessuna scottatura e nessuna sensazione di essere unta.
Ottimo prodotto lo consiglio e lo ricomprerò l’anno prossimo.

Ho acquistato questa protezione solare per le mie bambine, molto delicata, non unge e sopratutto la sabbia non resta appiccicata!
Non ha alcun tipo di profumazione ed essendo in spray è molto pratica!! 

 

Continue reading...

La vita di un capello

anagen-catagen-telogen3Per fortuna l’estate ancora incombe e  abbiamo ancora bisogno di sole, di vacanze e di continuare a rigenerarci in compagnia,, feste… musica.. e anche relax.. Perché NO?

quindi W L’ESTATE 2017.. con i regali che ci ha fatto e ci farà ancora…

qui però vogliamo guardare alla vostra bellezza e ricordarvi di non dimenticarci dei nostri capelli..

Cominciamo a curarli adesso con dei prodotti mirati che li nutrono in profondità e fanno sì che restino luminosi splendidi & SPLENDENTI!

Continua a leggere
Continue reading...

Omeopatia

Omeopatia-scientificaNux vomica è considerato il rimedio dell’età moderna. Rappresenta una persona ipereccitata, irascibile, stressata, maniaca del lavoro. È impaziente, ordinata, intollerante agli odori e ai rumori esterni. L’ansia attacca stomaco e intestino, causando nausea, stipsi ostinata, eruttazioni, digestione difficile, sonnolenza dopo i pasti. Tende agli abusi alimentari.

L’ansia anticipatoria è anche una chiave di Gelsemium: questo rimedio rappresenta un ansioso timido e insicuro, bloccato, stanco e depresso. Il suo sintomo portante è il blocco che si esprime con paralisi, tremori, angoscia e panico prima di un evento stressante. La paura costante che lo affligge genera fenomeni di evitamento dell’oggetto o della situazione fobica interferendo e bloccando le attività della vita quotidiana.

Continua a leggere
Continue reading...

Fitoterapia

rischi-naturaleLa fitoterapia è un eccellente ausilio terapico nelle forme moderate o medie di sindrome ansiosa. È doveroso precisare che, pur trattandosi di “farmaci naturali”, la fitoterapia non è innocua: infatti, anche le droghe vegetali, i tranquillanti ed i sedativi cosiddetti naturali, possono essere responsabili di effetti spiacevoli, determinati per lo più dal sinergismo con altre sostanze, o dall’accumulo delle stesse. Ecco perché, in caso di sindrome ansiosa, un utilizzo moderato di tali sostanze naturali risulta sempre indispensabile, seguendo comunque alla lettera le indicazioni dettate dal medico o dall’erborista.
Esistono numerosissimi rimedi naturali offerti dalla natura per la cura degli stati ansiosi e di stress, tra questi i più utilizzati e conosciuti sono la valeriana, la passiflora, il biancospino e l’iperico. Rientrano nelle formulazioni dei preparati naturali contro l’ansia e lo stress anche la camomilla, la melissa, il tiglio. L’efficacia reale di questi rimedi non è scientificamente provata, ma ciò non significa che non abbiano alcun effetto. Essi possono anzi rappresentare una buona alternativa alle terapie farmacologiche nei casi più lievi o possono essere associati a queste, anche nell’ottica di una graduale sostituzione dei farmaci, vista la minore incidenza di effetti collaterali.
In particolare, il biancospino sembra possedere una efficace azione nel contrastare gli stati ansiosi grazie alla blanda azione sedativa sull’eccitabilità del sistema nervoso e sul battito cardiaco. Si ritiene che sia in grado di deprimere la sensazione di angoscia, di vertigini e combattere l’insonnia.
L’iperico a sua volta possiede un’azione antidepressiva e sedativa grazie all’inibizione di determinati neurotrasmettitori a livello del sistema nervoso centrale e all’aumento della secrezione notturna di melatonina, che regola il ritmo sonno/veglia.
Altra pianta meno nota la griffonia:  fornisce all’organismo una maggiore disponibilità di serotonina, agisce migliorando il tono dell’umore, riducendo l’ansia e influenzando beneficamente anche il sonno; può ridurre anche la cosiddetta “fame nervosa” di frequente associata a stati depressivi, che si manifesta con un desiderio smodato di carboidrati che può condurre ad un aumento di peso.

Continua a leggere
Continue reading...